Ricerca:

 
 
 
   

 

 

 










 

Pitagora Editrice su GeoExpo

Pitagora Editrice su GeoExpo

Ambiente

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6

1358
   

    

  Geomorfologia culturale
Mario PANIZZA, Sandra PIACENTE 
2003
360 pagine, cartonato, formato 17.5 x 24.5 cm
ISBN 88-371-1358-7
 

 

Euro 29,00
 

 
 
Disponibilità: Ampia
 

Questo libro è stato scritto per rispondere al sempre maggiore interesse della pubblica opinione verso il dibattito su quegli aspetti del territorio che legano il paesaggio naturale al patrimonio culturale. In questo contesto è stato introdotto il nuovo concetto di Geomorfologia Culturale, dandone le motivazioni scientifiche e proponendone una metodologia di ricerca. A tal fine la trattazione prende avvio dai principi e dai metodi d'indagine del Paesaggio, snodandosi poi attraverso la sua rappresentazione cartografica. Vengono quindi introdotti gli aspetti fondamentali del clima, con riferimento specifico ad una ricostruzione delle vicende responsabili del modellamento dei paesaggi più recenti. La parte centrale, che è anche quella maggiormente sviluppata, riguarda la Geomorfologia, con specifica attenzione alla messa in evidenza del suo statuto disciplinare e, attraverso numerosi esempi, dei suoi rapporti con il patrimonio culturale. Un risalto particolare viene dato alla parte che tratta l'uomo, come agente modellatore del rilievo e come elemento vulnerabile del paesaggio stesso, e dei rapporti che si sono andati via via sviluppando, nel tempo e nello spazio, tra ambiente naturale e modi e tecniche di antropizzazione. Si arriva dunque all'introduzione e ai metodi di studio dei Beni Culturali, visti soprattutto in rapporto con il contesto geomorfologico, in termini di rischio, di risorse e di impatto ambientali. Una particolare attenzione è rivolta ai Beni geomorfologici e alle metodologie per la loro individuazione, cartografia e valutazione. Un altro capitolo riguarda i concetti, metodi ed esempi per affrontare ricerche specifiche di geomorfologia culturale. Chiude il volume una parte dedicata ai problemi della conoscenza e della formazione, ritenuti componenti indispensabili per ottenere un consenso consapevole verso uno sviluppo sostenibile. Il volume può essere utilizzato sia dagli studenti dei corsi di laurea che riguardano i Beni Culturali, e comunque di discipline umanistiche, che dagli studenti di discipline scientifico-naturalistiche-ambientali. Inoltre può essere di aiuto a quanti si occupano di problemi del territorio, sia dal punto di vista dei rischi, delle risorse e degli impatti, sia della pianificazione, con particolare riguardo ai problemi dello sviluppo sostenibile.
 
Indice

Introduzione

Il paesaggio
Definizioni
Analisi sistemica
Aspetti di studio del paesaggio in Italia

L'immagine del mondo
Breve storia della cartografia
Le carte geografiche
Conclusioni

Il sistema climatico
Generalità
Lo studio del clima
La classificazione dei climi
Le variazioni climatiche
Il clima nell'Olocene

Geomorfologia e paesaggi
Premessa
Geomorfologia
I paesaggi morfoclimatici
I paesaggi morfostrutturali

L'uomo come agente geomorfologico
Introduzione
Le attività antropiche e le loro conoscenze geomorfologiche
L'uomo come modificatore del clima
Breve storia dell'attività antropica nel territorio italiano
Considerazioni conclusive

I beni culturali
Generalità
I beni naturali
I beni geomorfologici
Studio e valutazione dei beni geomorfologici
Le aree protette

La geomorfologia nel rischio e nell'impatto ambientali
Premessa concettuale e metodologia
Geomorfologia e rischio ambientale
Le risorse naturali
Geomorfologia e impatto ambientale

Geomorfologia e beni culturali
Premessa
Metodologia generale
Approcci concettuali specifici
Esempi di ricerche internazionali

La dimensione culturale dello sviluppo sostenibile
Lo sviluppo sostenibile
Dalla conoscenza alla formazione

Bibliografia

Indice delle località

Indice analitico


 

 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

  

  

1325
   

    

  Introduzione alla turbolenza atmosferica. Concetti, stime, misure
R. SOZZI, T. GEORGIADIS, M. VALENTINI 
2002
544 pagine, formato 18x26 cm
ISBN 88-371-1325-0
 

 

Euro 33,00
 

 
 
Disponibilità: Ampia
 

In questo volume gli autori hanno sentito la necessità di rivedere l'approccio metodologico a questo particolare settore delle scienze dell'atmosfera tentando di inquadrare i singoli aspetti in una visione più operativa che teorica, cercando di fornire, prima di tutto, gli strumenti essenziali per la misura e l'interpretazione dei fenomeni. Il testo è particolarmente indirizzato a chi vuole maturare un quadro metodologico sperimentale della micrometeorologia ovvero a chi, proveniente da una formazione culturale teorica, vuole impadronirsi delle tecniche di misura in campo. In questa ottica il libro intende proporsi come un manuale operativo tralasciando la rigidità dello sviluppo formale per favorire una rapida digestione delle equazioni essenziali. Certo in questa ricerca di semplicità metodologica si è perso qualcosa in termini di rigore matematico e si è sacrificate anche una certa eleganza propria degli sviluppi formali; gli autori credono però, anche sulla scorta dell'esperienza maturata, che proprio a causa di qualche eccesso formale talvolta si tenda a perdere di vista l'obiettivo principale che è, e resta, l'interpretazione dei fenomeni. E' in questa interpretazione dei fenomeni, ovvero dei meccanismi di interazione tra atmosfera ed ecosistema, che la micrometeorologia rappresenta uno strumento essenziale nei vari approcci interdisciplinari risultando essenziale non solo al fisico ambientale ma anche al chimico, al biologo, all'ecofisiologo, all'agrometeorologo e a tutti quelli che devono comprendere i rapporti esistenti tra i vari comparti, atmosfera - oceano - superficie e biota, dell'ecosistema. Una precisa scelta è stata quella di non operare traduzioni relative ai termini tecnici. Questo libro non vuole avere la presunzione di sostituirsi a testi fondamentali che devono, o dovranno, essere conosciuti dal lettore, ma con questi vuole dialogare rendendo più facile l'apprendimento della struttura formale una volta capito l'obiettivo finale di ogni singolo argomento. Per questo motivo, dopo una sommaria spiegazione del significato proprio del termine tecnico, se difficilmente interpretabile, si è deciso di non operare scelte che potessero complicare il transito ad una letteratura specializzata.
 

 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

  

  

Pitagora Editrice su GeoExpo Pitagora Editrice su GeoExpo

Ambiente

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6


Un manuale per l'analisi di sito e la valutazione del rischio di inquinamento

 

Il sistema produttivo locale eco-orientato

 

Qualità degli ambienti acquatici e implicazioni sanitarie

 

Strumenti e strategie per la tutela e l'uso compatibile della risorsa idrica nel Lazio

 

Dentro le alluvioni

 

Il trattamento e l'interpretazione dei dati ambientali

 

Geomorfologia culturale

 

Introduzione alla turbolenza atmosferica. Concetti, stime, misure

 

I nitrati di origine agricola nelle acque sotterranee

 

I metalli pesanti di origine agricola nei suoli e nelle acque sotterranee

 

L'eutrofizzazione degli ambienti d'acqua dolce, salmastri e marini

 

Valutazione e cartografia automatica della vulnerabilità degli acquiferi all'inquinamento con il sistema parametrico SINTACS R5

 
 


 

 

 
Informazioni commerciali:  Pitagora Editrice srl - tel. 051 530003 - fax 051 535301 - email 
Informazioni sito web:  GeoExpo by GEO group s.r.l. - tel. 0825 824256 - fax 0825 825363 - email 
   
Home Page geologi.it bar-2
bar-3