Ricerca:

 
 
 
   

 

 

 










 

Pitagora Editrice su GeoExpo

Pitagora Editrice su GeoExpo

Geologia

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11

1240
   

    

  Geopedologia con elementi di geoarcheologia
Giovanni CASALICCHIO 
2006,
872 pagine
formato 18.5x26.5 cm,
cartonato
ISBN 88-371-1240-8
 

 

Euro 60,00
 

 
 
Disponibilità: ampia
 

La pedologia fondamentalmente ha il compito di caratterizzare l’ambiente pedogenetico evidenziando la modalità di genesi dei suoli e la loro potenzialità. Le possibilità di utilizzo dei concetti pedologici, sarebbero decisamente limitate se con si considerasse come esse possono validamente essere di supporto a molte altre discipline quali la geologia del Quaternario, la geomorfologia, alcuni rami dell’ingegneria, la botanica, le scienze agrarie ed altre ancora. Tra queste, particolare attenzione è stata rivolta all’archeologia, per il fatto che tutti i materiali lapidei subiscono gli stessi processi di decomposizione (disgregazione, alterazione) delle rocce in natura. E’ suddiviso in 48 capitoli in cui si sono riportate, in una sequenza il più possibile logica, le varie tappe della genesi dei suoli, partendo dalle rocce-madri per arrivare al suolo in climax ed al suo possibile divenire (evoluzione progressiva e regressiva). L’Opera è rivolta principalmente ai giovani che affrontano per la prima volta questa scienza, ma l’ampiezza dei temi trattati e i numerosi riferimenti bibliografici la rendono utilissima anche per gli esperti.

Indice

Parte Prima:
L’ambiente pedogenetico
Ciclo pedologico e delle rocce; ambiente pedogenetico; schema generale della pedogenesi. Le sfere biogeochimiche. L’ambiente pedogenetico.

Parte Seconda:
Il materiale di partenza
Generalità. Le rocce-madri: inquadramento generale. Le rocce-madri ignee. Le rocce-madri metamorfiche. Le rocce-madri sedimentarie. Le rocce quali pietre ornamentali e materiali da costruzione.

Parte Terza:
La formazione del substrato pedogenetico
Generalità. I processi di decomposizione (weathering) di minerali e rocce. Gli agenti ed i processi di disgregazione (physical weathering). Gli agenti ed i processi di alterazione (chemical weathering). Tipi di reazioni chimiche coinvolte nei processi di alterazione. Condizioni generali influenzanti i processi di alterazione (chemical weathering). Processi di decomposizione ed evoluzione della morfologia del territorio. I principali parametri petrofisici e meccanici delle rocce. I substrati pedogenetici.

Parte Quarta:
I prodotti di neoformazione e residuali in ambiente pedogenetico (suolo) e non pedogenetico (geologico)
Generalità. Ambiente pedogenetico: composti del Fe, al, si, mn, ti ed altri elementi. Ambiente pedogenetico: minerali argillosi. Ambiente geologico.

Parte Quinta:
La sostanza organica del suolo
Generalità. Composizione dei residui organici freschi. Sintesi dei composti umici. Composti a carattere indefinito (umico) e definito presenti nel suolo ed in altri ecosistemi. Separazione e studio dei composti umici a carattere indefinito (umici) nel suolo. Importanza della sostanza organica del suolo (sos) e suo bi-lancio.

Parte Sesta:
L’evoluzione del suolo
Generalità. Processi di migrazione (formazione degli orizzonti A: eluviali) e di accumulo (formazione degli orizzonti B: illuviali. Evoluzione progressiva e regressiva. Climax.

Parte Settima:
I fattori della pedogenesi
(eneralità. I fattori della pedogenesi. Il fattore pedogenetico tempo. Il fattore pedogenetico biotico. Clima e suolo. Il fattore pedogenetico morfologia (geomorfologia). Il fattore pedogenetico roccia-madre.

Parte Ottava:
Il profilo del suolo
Generalità. Pedon. Polipedon. Unità di paesaggio (U.P.). Gli orizzonti del profilo dei suoli naturali e le loro caratteristiche. Il profilo dei suoli coltivati. Gli pseudo-profili. Genesi dei vari orizzonti. Indice analitico. Tavole a colori.


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

  

  

1559
   

    

  Ricostruzione di superfici di interesse geologico mediante elaborazione di dati cartografici
Giovanni SGUAZZONI, Enrico PANDELI 
2005
96 pagine, formato 18.5x26.5 cm
1 CD allegato
ISBN 88-371-1559-8
 

 

Euro 25,00
 

 
 
Disponibilità:
 

Una carta geologica è la "fotografia", scattata attraverso un "filtro geologico", della superficie del suolo. In quanto fotografia è indipendente da colui il quale ha effettuato lo scatto, rappresenta cioè una realtà oggettiva. Ci si chiede se sia possibile, elaborando i dati della carta, ottenere la "radiografia" del sottosuolo, ovvero ottenere la descrizione dell’assetto geometrico delle masse rocciose. Ciò è possibile, ma solo entro certi limiti più o meno ampi, prima imposti dalla geometria, e successivamente resi più restrittivi dalla geologia. In questo manuale, destinato a studenti e professionisti, viene descritto il modo in cui operare. Il risultato finale è più che una radiografia del sottosuolo. È in effetti la rappresentazione tridimensionale, mediante curve di livello, delle superfici le cui tracce compaiono sulla carta geologica. Si tratta delle superfici di faglie e sovrascorrimento, e delle superfici delimitanti le masse rocciose. A questo punto l’esecuzione sia di sezioni geologiche che di blocchi diagrammi si riduce ad una semplice, automatica costruzione geometrica, non sempre facilmente ottenibile con metodi informatici.

Indice

Considerazioni relative a una carta geologica e alle sue caratteristiche.
Caratteristiche della rappresentazione di una superficie mediante curve di livello.
Costruzione di una superficie topografica teorica nella fascia compresa fra due isoipse adiacenti.
Intersezione di due superfici.
Rovesciamento di una superficie.
Linea di rovesciamento.
Ricostruzione di superfici.
Costruzione delle sezioni geologiche.
 

 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

  

  

Pitagora Editrice su GeoExpo Pitagora Editrice su GeoExpo

Geologia

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11


Dinamica delle strutture con fondamenti ed applicazioni di ingegneria sismica e dinamica aleatoria.

 

Le acque sotterranee dell'Etna

 

Temi svolti propedeutici all'esame di Stato per l'abilitazione alla professione di geologo

 

Temi svolti di geologia tecnica

 

I movimenti franosi

 

Il manuale del geologo - (nuova edizione)

 

Geotecnica pratica delle fondazioni dirette

 

Elementi di geotecnica con esercizi

 

Topografia

 

Le acque sotterranee. Elementi di idrogeologia e casi di studio

 

Geopedologia con elementi di geoarcheologia

 

Ricostruzione di superfici di interesse geologico mediante elaborazione di dati cartografici

 

I segreti della terra

 

Elementi di sismologia. Con applicazioni all'ingegneria sismica

 

Elementi di sismologia applicata all'ingegneria

 

Cartografia geomorfologica

 

Geomorfologia fluviale

 

Cartografia numerica 1

 

Acque, minerali e ambiente

 

Vulcani e eruzioni

 

Aerogeologia

 

The Lower Palaeolithic of the Gorges of Scascoli

 
 


 

 

 
Informazioni commerciali:  Pitagora Editrice srl - tel. 051 530003 - fax 051 535301 - email 
Informazioni sito web:  GeoExpo by GEO group s.r.l. - tel. 0825 824256 - fax 0825 825363 - email 
   
Home Page geologi.it bar-2
bar-3