Ricerca:

 
 
 
   

 

 

 










 

Pitagora Editrice su GeoExpo

Pitagora Editrice su GeoExpo

Geologia

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11

1758
   

    

  I movimenti franosi
Paolo TOMMASINI 
2009
248 pagine
formato 17x24 cm.
ISBN 88-371-1758-2
 

 

Euro 25,00
 

 
 
Disponibilità: Ampia
 

I movimenti franosi.
Problematiche, analisi di stabilità, raccolta di esercizi

Questo testo si rivolge a diversi lettori: agli studenti universitari di diverse discipline scientifiche, ai candidati che si accingono a sostenere l'esame di stato per l'abilitazione alla professione di geologo (secondo i nuovi corsi di laurea in scienze geologiche), ai giovani geologi ai primi passi della loro attività professionale.

L'Autore è conscio che lo studio di un fenomeno franoso rientra in una fascia problematica piuttosto ampia e complessa, dove l'apporto del geologo rimane comunque fondamentale per un'impostazione programmatica, comprensiva di un rapporto interdisciplinare da impostare con altre figure professionali, con l'intento finale di risolvere e/o mitigare gli effetti di un dissesto.

Il testo è suddiviso in due parti: la prima a carattere teorico, con un'impostazione di facile approccio, da destinare ai movimenti franosi, alle loro intrinseche problematiche, alle fondamentali analisi di stabilità, secondo le metodologie più note e correlabili fra loro.

La seconda, invece, comprende una serie di esercizi totalmente svolti: solo per alcuni sono indicate le tracce introduttive per la risoluzione, lasciando al lettore la libertà di variare i vari parametri per ogni ulteriore approfondimento.

Indice

Prefazione

Introduzione

Richiami sulle classificazioni dei fenomeni franosi

Analisi di stabilità delle frane

Cause dei movimenti franosi

Indagini geognostiche e strumentazioni di monitoraggio

Valutazioni dei metodi dell'equilibrio limite

Metodi di stabilizzazione dei versanti franosi

Ammassi rocciosi

Esercizi

Bibliografia

Allegati


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

  

  

1463
   

    

  Il manuale del geologo - (nuova edizione)
Mario CASADIO, Carlo ELMI 
Nuova edizione riveduta e ampliata
2006/2
808 pagine
formato 18.5x26.5 cm
cartonato
ISBN 88-371-1463-X
 

 

Euro 73,00
 

 
 
Disponibilità: Ampia
 

Nuova edizione riveduta e ampliata

Questo "manuale" intende raccogliere e presentare in forma schematica e sintetica gli argomenti più ricorrenti nella comune pratica geologica di tipo professionale, per i quali occorre spesso consultare monografie o articoli dispersi, o comunque di non facile consultazione.

La difficoltà di coprire il campo assai vasto delle Scienze della Terra o di accorpare conoscenze appartenenti a campi assai diversi ed articolati del settore geologico-tecnico ha imposto delle scelte e delle limitazioni negli sviluppi teorici dei vari argomenti e ha richiesto altresì delle necessarie semplificazioni:

in altri termini il "manuale" (come del resto ogni manuale) non è diretto a specialisti dei singoli argomenti trattati, ma a operatori generici , che si trovino nella necessità di richiamare in breve tempo e con schematicità metodologie o informazioni tecniche a loro non consuete.

Oggi le conoscenze e le norme tecniche, in particolare quelle di elaborazione automatica dei dati, evolvono rapidamente: a questo riguardo si è ancora escluso dal manuale ogni sviluppo di metodologie computerizzate, ad esempio per calcoli geotecnici o per verifiche di stabilità, per le quali esiste una variegata gamma di programmi.

Alcune sezioni (Consolidamento dei terreni, Fondazioni) hanno uno sviluppo volutamente contenuto entro i limiti cui deve attenersi il geologo, la cui funzione professionale è eminentemente diagnostica e non progettuale:

le informazioni riportate nel "manuale" hanno solo lo scopo di fornire gli strumenti indispensabili (concetti, terminologie) per un proficuo rapporto con altre figure professionali (ingegneri, architetti).

Per contro si sono sviluppate particolarmente le parti riguardanti la valutazione e la misura dei dati geologico-tecnici, e tra questi l’analisi e la classificazione delle terre e dei suoli, le legende geologico-geomorfologiche, i sondaggi e le prove in sito, le liste di controllo. Con le stesse finalità e con gli stessi criteri, si sono allegati al "manuale" grafici e modelli, da utilizzare per l’elaborazione e la presentazione dei dati.

In sintesi, questa nuova edizione del "manuale" è stata rivista sia nei contenuti sia nell’impostazione generale e grafica, per rendere più immediata la comprensione dei singoli indirizzi metodologici.

Sono stati ristrutturati, ampliandoli, tutti i capitoli, specie quelli riguardanti: Sezione III Prove geofisiche, Sezione IV Prove in situ (monitoraggi), Sezione VI Movimenti franosi, Sezione XII, Leggi e norme tecniche. Sono state aggiunte parti del tutto nuove, come nella Sezione VII, Capitolo 7 - La qualità delle acque; Sezione X Capitolo 2, Ingegneria naturalistica, Sezione XI, Aspetti geotecnici in zone sismiche.

Indice

Sezione I
Rilevamenti
Cartografia
Rilevamento geomorfologico
Rilevamento geologico
Rilevamento geologico-tecnico

Sezione II
Perforazioni
Generalità
Metodi di perforazione

Sezione III
Prove geofisiche
Introduzione
Metodi geoelettrici
Esplorazioni sismiche.

Sezione IV
Prove in situ
Penetrometrie
Prove in foro
Prove fisico-meccaniche
Monitoraggio

Sezione V
Prove di laboratorio
Prove su terre
Prove su roccia
Prove su materiali

Sezione VI
Stabilità dei pendii e frane
Stabilità dei pendii in terra
Stabilità dei pendii in roccia
Classificazione dei movimenti franosi

Sezione VII
Elementi di idrogeologia
Caratteri generali della circolazione idrica
Dinamica delle acque sotterranee
Acquiferi e falde. Rappresentazione delle falde
Prove di pompaggio
Captazione delle acque di una falda
La qualità delle acque

Sezione VIII
Geologia ambientale
Sismicità
Cave e miniere
Discariche e inquinamenti
La valutazione d'impatto ambientale

Sezione IX
Fondazioni
Fondazioni superficiali
Fondazioni profonde

Sezione X
Consolidamento dei terreni
Addensamento
Stabilizzazione del terreno
Ingegneria naturalistica

Sezione XI
Sismica e geotecnica
Aspetti geotecnici in zona sismica

Sezione XII
Leggi e norme tecniche
La geologia ambientale nel panorama legislativo
Note sulla evoluzione della legislazione italiana contenente riferimenti nell'ambito della geologia ambientale
Sunti di riepilogo delle principali leggi e normative nei vari temi

Sezione XIII
Appendice
Unità di misura
Fattori di conversione
Simboli
Termini e simboli relativi alla meccanica delle terre e delle rocce

Sezione XIV
Allegati
Rilevamento geologico-tecnico
Sondaggi
Prove in situ
Prove su terre
Elementi di idrogeologia

 


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

  

  

Pitagora Editrice su GeoExpo Pitagora Editrice su GeoExpo

Geologia

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11


Dinamica delle strutture con fondamenti ed applicazioni di ingegneria sismica e dinamica aleatoria.

 

Le acque sotterranee dell'Etna

 

Temi svolti propedeutici all'esame di Stato per l'abilitazione alla professione di geologo

 

Temi svolti di geologia tecnica

 

I movimenti franosi

 

Il manuale del geologo - (nuova edizione)

 

Geotecnica pratica delle fondazioni dirette

 

Elementi di geotecnica con esercizi

 

Topografia

 

Le acque sotterranee. Elementi di idrogeologia e casi di studio

 

Geopedologia con elementi di geoarcheologia

 

Ricostruzione di superfici di interesse geologico mediante elaborazione di dati cartografici

 

I segreti della terra

 

Elementi di sismologia. Con applicazioni all'ingegneria sismica

 

Elementi di sismologia applicata all'ingegneria

 

Cartografia geomorfologica

 

Geomorfologia fluviale

 

Cartografia numerica 1

 

Acque, minerali e ambiente

 

Vulcani e eruzioni

 

Aerogeologia

 

The Lower Palaeolithic of the Gorges of Scascoli

 
 


 

 

 
Informazioni commerciali:  Pitagora Editrice srl - tel. 051 530003 - fax 051 535301 - email 
Informazioni sito web:  GeoExpo by GEO group s.r.l. - tel. 0825 824256 - fax 0825 825363 - email 
   
Home Page geologi.it bar-2
bar-3